Salute

Un tessuto innovativo per migliorare la circolazione e tonificare la pelle

Sono parecchi i fattori potenzialmente in grado di condizionare la circolazione degli arti inferiori: un aspetto che è bene non sottovalutare anche perché eventuali disturbi alle gambe dovuti alla circolazione possono provocare disagi anche gravi e sintomi fastidiosi, tali da mettere a repentaglio la qualità della vita di chi ne soffre. Il ricorso ai leggings per la circolazione può essere un valido rimedio, soprattutto per le persone che hanno già superato i 40 anni di età: ciò non toglie, comunque, che i disturbi circolatori si possano verificare anche in soggetti più giovani.

Cosa si può fare per stimolare la circolazione

Una delle attività più importanti a cui ci si può affidare per migliorare la circolazione è rappresentata dallo sport: il movimento e l’allenamento fisico sono fondamentali in tal senso. Trenta minuti al giorno sono più che sufficienti per beneficiare di un miglioramento concreto ed evidente, visto che proprio la sedentarietà è una delle cattive abitudini che contribuiscono a peggiorare la circolazione. La mancanza di esercizio, per altro, può causare ancora più danni nel caso in cui venga abbinata a un regime alimentare non adeguato.

Gli esercizi migliori

L’emulazione della pedalata è un ottimo esercizio per stimolare la circolazione sanguigna. Si tratta di compiere un movimento – noto anche con il nome di bicicletta a terra – che prevede di sollevare le gambe e al tempo stesso di spostarle, in modo tale da agevolare il ritorno del sangue al cuore. Per mettere in pratica tale esercizio occorre sdraiarsi su un tappetino tenendo la schiena ben appoggiata al suolo, per poi posizionare le mani dietro al collo. A questo punto è possibile alzare gli arti inferiori per poi iniziare a simulare la pedalata: l’ideale sarebbe far durare ogni serie un minuto lasciando tra l’una e l’altra un intervallo di trenta secondi.

I leggings snellenti

leggins per la circolazione

Mentre ci si allena, è consigliabile indossare dei leggings snellenti come quelli di BeGood, che si contraddistinguono per la composizione basata su un materiale innovativo, la Dermofibra Cosmetics. Frutto di un attento lavoro di ricerca, questo materiale non ha concorrenza in tutto il mondo ed è stato brevettato da HumanWellness. Il contenuto di microsfere di aloe vera, di titanio e di silicio contribuisce alla riduzione della circonferenza delle cosce, dei fianchi e della vita. Dermofibra Cosmetics contiene anche minerali come lo zinco e il magnesio, oltre alla caffeina, alla vitamina A e alla vitamina E.

Un altro esercizio per la circolazione

Un altro esempio di esercizio utile per la circolazione delle gambe presuppone una serie di elevazioni e di flessioni. Tali movimenti vanno a stimolare il flusso e quindi agevolano la circolazione, contrastando i disturbi eventualmente già insorti o prevenendo la loro comparsa: chi soffre di vene varicose, per esempio, dovrebbe prendere nota delle modalità di svolgimento di questi esercizi. Dopo che ci si è sdraiati a pancia in su su un tappetino, è necessario tirare verso l’alto gli arti inferiori provando ad allungarli per quanto possibile; dopodiché si piegano le ginocchia e quindi si estende di nuovo, per un totale di venti ripetizioni. Così facendo, per altro, si ha anche la possibilità di rinforzare le ginocchia.

La flessione dei piedi

Infine, l’ultimo esercizio che vale la pena di mettere in pratica è quello della flessione dei piedi. Per compierla, basta sedersi su una panca tenendo i talloni appoggiati al suolo; dopodiché si alzano le punte dei piedi che vanno tenute per qualche secondo in posizione. Abbassate le punte, si sollevano i talloni; poi si ricomincia con le punte, e così via per una serie composta da 20 ripetizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PERDI PESO CON QUESTA OFFERTA 4x1SCOPRI DI PIU'