Salute

Snoran Plus riduce il russamento. Recensioni ed Opinioni

Russare durante il sonno è un’azione inconscia che altera notevolmente la qualità del riposo ed inoltre arreca disturbo alle persone che dormono vicino.
Il russamento consiste nell’emissione di un suono profondo e fastidioso associato alla funzione respiratoria che si verifica durante il sonno.

Quali sono le cause del russamento

Esistono numerose cause predisponenti a questo fastidioso fenomeno che, nella maggior parte dei casi, sono ricollegabili a difficoltà respiratorie; infatti durante l’inspirazione l’aria entra normalmente nei polmoni, ma al momento dell’espirazione viene eliminata in maniera anomala.

Di solito il russare è collegato soprattutto alla fase di emissione dell’aria, ma non mancano casi in cui tale fenomeno si verifica anche in fase inspiratoria.

Comunque sia, il russamento è sempre un problema da risolvere poiché potrebbe causare disturbi a livello di vari apparati dell’organismo.

Le principali cause di tale fenomeno sono le seguenti:

– ingrossamento delle tonsille, che assumono caratteri di ipertrofia e di infiammazione;
– presenza di adenoidi, che ostruiscono il regolare passaggio dell’aria durante gli atti respiratori;
– deviazione del setto nasale;
– accumulo di secrezioni mucose e catarro a livello delle vie respiratorie;
– diminuzione del tono delle fibre muscolari del palato molle;
– riduzione del diametro delle vie aeree superiori;
– eventuale presenza di polipi nasali;
rinite o sinusite croniche.

Il russamento può avere come conseguenza il fenomeno delle apnee notturne, che dipendono dal rilassamento della muscolatura localizzata in gola e nelle prime vie aeree, che si verifica durante le ore di sonno.

Quali sono i rimedi per smettere di russare

snoran plus

Il primo rimedio da attuare in caso di russamento è quello di modificare le proprie condizioni di vita, cercando di eliminare le eventuali cause predisponenti, come:

– l’obesità, sopratutto relativa al deposito di pannicoli adiposi intorno al collo;
– l’abuso di sostanze alcoliche;
– il tabagismo;
– accumulo di secrezioni catarrose e muco nelle vie aeree superiori;
– pasti abbondanti o difficilmente digeribili prima di coricarsi.
– dormire con il capo troppo basso.

Esistono alcuni prodotti studiati per diminuire il problema del russamento, come i cerotti da applicare sul naso, che favoriscono la respirazione diminuendo la tendenza a russare durante la notte.

In commercio sono disponibili anche dei dilatatori nasali, realizzati in materiale molto morbido, che si adattano alla forma delle narici, aumentando lo spazio delle cavità nasali e migliorando così il flusso d’aria nelle narici.
Esistono anche molti preparati farmacologici, che nella maggior parte dei casi provocano effetti collaterali di notevole intensità, e che non sempre vengono ben tollerati.

In casi estremi si ricorre all’intervento chirurgico di settoplastica o anche di riduzione dei turbinati, quando russare è strettamente collegato ad anomalie anatomiche delle prime vie aeree.

Snoran Plus è un prodotto naturale costituito da sostanze provenienti dal mondo vegetale, che riduce efficacemente il fenomeno del russamento. La sua formulazione in pastiglie evita qualsiasi tipo di intervento come i cerotti nasali o il divaricatore delle narici, ed anche l’assunzione di principi farmacologici.
Chi russa, oltre a disturbare le persone che gli stanno accanto, subisce delle conseguenze negative a livello organico, in quanto una cattiva qualità del sonno non permette il recupero fisiologico dell’organismo e provoca una continua sensazione di sonnolenza durante le ore diurne, con frequenti episodi di cefalea.
Inoltre i difetti respiratori collegati al russamento, influiscono negativamente sull’apparato cardiocircolatorio.

Snoran Plus è costituito da sostanze naturali che sono:

– estratto di menta piperita;
– estratto di melissa;
– estratto di eucalipto;
– radice di idraste;
– radice di altea;
– polvere di timo.

La menta piperita è una pianta con spiccate proprietà calmanti, che facilita il rilassamento muscolare, contribuendo a migliorare la qualità del sonno.

La melissa è un vegetale dalla comprovata azione ipnotica e sedativa, aiuta a rilasciare lo stress accumulato durante la giornata, favorendo il rilassamento delle fibre muscolari e lo scioglimento delle tensioni a livello mentale. Questa pianta assicura un sonno continuato, ristoratore e solitamente non provoca sonnolenza al risveglio.

L’eucalipto è una pianta dotata di efficaci proprietà balsamiche, che favoriscono l’eliminazione delle secrezioni mucose delle prime vie aeree, favorendo una respirazione fisiologica. In questo modo diminuisce la probabilità di russare durante la notte.

L’idraste è una pianta che grazie all’elevata concentrazione di alcaloidi, agisce come potente vasocostrittore, che contribuisce a facilitare il passaggio del flusso d’aria durante gli atti respiratori, mediante un rallentamento delle secrezioni mucose da parte delle cellule mucipare.

L’altea è una pianta contenente elevate percentuali di flavonoidi, di mucillagini, di polifenoli, e di pectine, che agiscono come efficaci emollienti ed antinfiammatori, particolarmente indicati in casi di secrezioni della mucosa nasale e laringea.

Grazie alle sue proprietà balsamiche ed emollienti, questo vegetale trova largo impiego contro affezioni dell’apparato respiratorio, e del cavo orofaringeo, diminuendo l’intensità del russamento.

Il timo è un vegetale impiegato come rimedio contro l’asma, il raffreddore e molte affezioni dell’albero respiratorio. Le sue virtù benefiche sono legate alla presenza di timolo, che è uno dei principali componenti del vegetale: le sue proprietà antisettiche contribuiscono a mantenere in buona salute le cellule cigliate dell’apparato respiratorio, favorendo una respirazione fisiologica.

Caratteristiche di Snoran Plus

Snoran Plus è particolarmente apprezzato in quanto è composto unicamente da prodotti naturali, che non provocano alcun effetto collaterale e non hanno controindicazioni.
Anche la facilità di impiego è una caratteristica molto apprezzata dai consumatori, poiché la semplice assunzione di pastiglie evita interventi molto più impegnativi come applicazione di cerotti o assunzione di principi farmacologici.

È sufficiente assumere due pastiglie al giorno, trenta minuti prima dei pasti. I risultati ottenuti sono apprezzabili fin dalle prime assunzioni, e l’effetto si mantiene per circa dieci ore dall’ingestione del prodotto.
Eliminando gli stati infiammatori delle prime vie aeree, Snoran Plus diminuisce l’ipertrofia della mucosa nasale, facilitando la respirazione.

Il prodotto è disponibile presso il sito ufficiale, che è in grado di recapitarlo direttamente a domicilio senza alcuna spesa di spedizione, ad un prezzo di estrema convenienza.

snoran plus

Tags

Redazione

Curiamo la redazione di Curarsibene.it con passione ed impegno, cercando di dare quante maggiori informazioni utili ai nostri lettori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.