Cucina e alimentazioneSalute

Sconfiggere i segni del tempo a tavola

Invecchiare rappresenta la naturale evoluzione della vita, un fenomeno contro cui risulta inutile qualsiasi forma di opposizione. Le cellule del corpo invecchiano, il metabolismo si modifica e i segni di tali cambiamenti diventano visibili all’esterno tramite modifiche nel nostro aspetto.

Se è vero che non si può evitare di invecchiare, è altrettanto vero che si può decidere come farlo. E’ possibile, infatti, invecchiare bene, limitando i segni del tempo, grazie alla cura della propria persona attraverso l’utilizzo di prodotti cosmetici, trattamenti estetici, conducendo una vita sana e soprattutto seguendo una corretta alimentazione.

Studi recenti hanno dimostrato che la battaglia anti età comincia proprio dalla tavola e che l’alimentazione può influire positivamente o negativamente sul nostro aspetto e sui segni lasciati dal tempo. Una corretta alimentazione, infatti, interviene sul tono e l’elasticità della pelle, sulla salute dei capelli, sulla comparsa di macchie cutanee ecc.

Mangiando gli alimenti giusti è possibile alleviare l’incidenza di tali fattori e apparire più giovani e sane. Ma vediamo quali sono gli alimenti consigliati e quali le regole da seguire.

Siero Anti Age Viper Tripeptide di Eco Bio Boutique®

Siero Anti Age Viper Tripeptide di Eco Bio Boutique® nella pratica formulazione gel adatta per tutti i tipi di pelle, giorno dopo giorno, distende da subito i tratti del viso, con effetto ridensificante e levigante, utile anche in presenza di rilassamento, presente nella zona più fragile e meno elastica, del collo e décolleté’ che tende a segnarsi e invecchiare precocemente e richiede una maggiore attenzione.

Quale è la corretta alimentazione anti-aging

In una corretta alimentazione anti-age non possono mancare cibi ricchi di antiossidanti che aiutano a limitare i radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cutaneo. Bisogna, inoltre, assumere cibi ricchi di proteine che aiutano a mantenere sani i muscoli, le ossa e la pelle.

Una dieta povera di proteine causa perdita di tonicità e la comparsa di smagliature. Importanti sono anche gli Omega3 e in generale tutti gli acidi grassi essenziali, che aiutano a mantenere sani corpo e mente.

Eliminare completamente i grassi dalla propria dieta può produrre più danni che vantaggi, il segreto sta nello scegliere i grassi giusti da assumere. I grassi cosiddetti buoni sono i grassi di origine vegetale come quelli contenuti nell’olio d’oliva, mentre andrebbero evitati quelli di origine animale e i grassi idrogenati. La presenza di grassi buoni nella dieta è fondamenta perché esercitano un’importante azione antinfiammatoria e antiossidante.

Ci sono poi alcune buone abitudini da rispettare per una corretta alimentazione anti-age: mangiare poco e spesso per migliorare l’equilibrio glicemico e l’assorbimento delle vitamine; mangiare i carboidrati nella prima parte della giornata e riservare alla sera un pasto proteico; durante i pasti consumare prima le proteine e poi i carboidrati per incrementare l’assunzione del glucagone, un ormone coinvolto nel metabolismo degli zuccheri e, infine, bere almeno due litri di acqua al giorno per idratare l’organismo ed espellere tutte le tossine dannose.

Ecco, infine, cosa mangiare per conquistare un aspetto giovane e sano:

  • Via libera a olio extravergine d’oliva, tonno, salmone, sardine e avocado. Questi alimenti sono ricchi di omega3 e aiutano a prevenire malattie cardiovascolari oltre ad essere un vero e proprio toccasana per la pelle in quanto rallentano la comparsa dei maker dell’invecchiamento cutaneo.
  • Ok anche a verdure a foglia verde, pomodori, zucca, peperoni, melone e frutti di bosco. Questi cibi, infatti, sono ricchi di caroteni che hanno una potente azione antiossidante. Gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule dall’attacco dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo. Contengono anche molta vitamina C, fondamentale per l’azione del collagene.
  • Si anche a pollo e tacchino ricchissimi di aminoacidi e al succo d’uva ricco di polifenoli e resveratrolo. Questi ultimi sono due importanti antiossidanti naturali che aiutano a prevenire la comparsa delle rughe.
  • Bene anche la frutta secca come nocciole e mandorle che contengono molta vitamina E, ribattezzata ‘vitamina anti-invecchiamento’ per la sua fondamentale azione di ringiovanimenti dei tessuti della pelle.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE LE OFFERTE: CLICCA QUI


Tags

Redazione

Curiamo la redazione di Curarsibene.it con passione ed impegno, cercando di dare quante maggiori informazioni utili ai nostri lettori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRODOTTO DELL'ANNO !SCOPRI DI PIU'