Salute

Prodotti con CBD: sani o pericolosi?

Negli ultimi dieci anni, le leggi in tutto il mondo sulla cannabis sono cambiate molto rapidamente. In molti paesi europei, la marijuana è depenalizzata e in alcuni casi anche legalizzata con fini medici o ricreativi.

Questi cambi sono stati benaccetti dagli utilizzatori regolari e anche da quelli che hanno provato la cannabis per la prima volta. La capacità di comprare e vendere marijuana legalmente ha aumentato le varietà disponibili per i consumatori ed ha anche permesso ai consumatori di sapere esattamente cosa stanno usando.

Queste opzioni hanno anche motivato molti consumatori di cannabis a provare nuovi approcci. Per esempio, i benefici dell’olio di cannabidiolo e gli alimenti con CBD sono un’opzione popolare e sono di moda.

La storia della canapa, tra il THC ed il CBD

La canapa (cannabis) è una coltivazione antica. È stata utilizzata per diversi scopi per migliaia di anni. Si possono fare corde e tessuti con le fibre vegetali, i semi sono commestibili e contengono olio. Allo stesso tempo, gli usi possibili di questa pianta sono cresciuti significativamente, per esempio come isolamento ecologico.

Però il più conosciuto probabilmente è la canapa come droga, sotto forma di hashish o marijuana. L’hashish si ottiene dalla resina della pianta di canapa femmina, la marijuana dalle foglie secchi, dai fiori e dalle infiorescenze.

In Europa, è permessa solo la coltivazione di canapa commerciale, il cui contenuto di THC non supera lo 0,2 percento.

  • THC: L’ingrediente principale responsabile dell’effetto psicoattivo, cioè intossicante, è il tetraidrocannabinolo o THC per abbreviare.

  • CBD: Oltre al THC, le piante di canapa femmine contengono anche il cannabidiolo (CBD). A questo si attribuiscono vari effetti, tra i quali, si dice che abbia un effetto antispasmodico e calmante.

I prodotti di CBD si caratterizzano per il fatto che il CBD è molto concentrato nei prodotti in cui si trova naturalmente la pianta. Si dice che i prodotti contengono poco THC.

I prodotti di CBD sono attualmente di moda. La gamma di prodotti su internet è quasi illimitata, da tè e cosmetici fino a diversi alimenti come l’olio di CBD. Puoi anche trovarli in farmaci, per esempio, sotto forma di gomma da masticare o gocce.

La tendenza del cannabidiolo ed il suo effetto rilassante

La canapa è stata utilizzata per trattare il dolore, che sia acuto o cronico, da più di 5000 anni. Questo effetto estremamente positivo è stato messo alla prova in vari studi scientifici con l’ipotesi che il CBD possa influenzare il sistema endocannabinoide.

In sintesi, il sistema endocannabinoide è responsabile di funzioni basiche come il sonno, l’appetito, le reazioni immuni, la fame e il dolore. L’olio di cannabidiolo dovrebbe agire su questo sistema influenzando l’attività dei recettori endocannabinoidi ed i neurotrasmettitori.

Una delle forze maggiori del CBD è il fatto che riduce lo stress e migliora la qualità del sonno. Dunque, invece di prendere pasticche per dormire, molti utilizzatori preferiscono usare il CBD come un’alternativa più salutare.

La coltivazione della canapa deve essere monitorata da vicino

La sicurezza dei prodotti con CBD dipenderà dalla qualità della piantagione. L’olio ottenuto dai semi di canapa è molto popolare tra i consumatori. Anche oli da cucina e oli essenziali possono essere estratti dai semi di canapa.

La coltivazione di canapa in quanto coltivazione deve essere riportata ad un ufficio agricolo. Quando la pianta è matura, gli agricoltori devono informarlo e un funzionario deve effettuare un controllo per verificare il contenuto di THC della pianta. La raccolta è permessa solo se non si supera il valore di 0.2 percento.

Si utilizzano macchine speciali per la raccolta. Funzionano come una specie di mietitrebbia, ma hanno funzioni speciali per lavorare con le piante di canapa di circa quattro metri di altezza. I fiori sono separati, vengono triturati parallelamente e la mietitrebbia taglia i gambi. I preziosi semi vengono estratti dai fiori e sono processati in un mulino per olio. I gambi rimangono nel capo per farli seccare.

L’olio è la parte più importante della coltivazione. Molte compagnie lo usano in prodotti cosmetici o in prodotti naturali per la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PERDI PESO da soli 39 €SCOPRI DI PIU'