Salute

Migliori prodotti per curare la prostatite 2019

Che cos’è la prostata

La prostata è una ghiandola localizzata tra la vescica posta anteriormente e l’intestino retto localizzato posteriormente; le sue dimensioni e la sua forma la rendono molto simile ad una castagna.

Attraverso la sua struttura anatomica passa il canale uretrale che svolge il compito di convogliare verso l’esterno sia le urine che il liquido seminale.

La ghiandola è circondata da sfinteri muscolari che agiscono durante la eiaculazione e la minzione, attraverso la loro contrazione viene interrotto il flusso dell’urina e viene favorita l’espulsione del liquido spermatico.

La prostata secerne il liquido prostatico che viene emesso durante l’eiaculazione. Tale liquido svolge il compito di aumentare la mobilità e la sopravvivenza degli spermatozoi durante la fase di emissione dello sperma.

PRODOTTO CONSIGLIATO PER CURARE LA PROSTATITE:

prosta system funziona

Quali sono le malattie della prostata

Con l’aumentare dell’età, l’uomo va soggetto all’insorgenza di numerose patologie più o meno gravi che riguardano la ghiandola prostatica. I disturbi più comuni sono quelli di natura infiammatoria, generalmente di origine batterica come le prostatiti.

Altre patologie molto comuni sono l’ipertrofia prostatica benigna (IPB) che consiste in un aumento di volume ghiandolare accompagnato da modificazioni a livello cellulare e tissutale, che però non presentano alcun aspetto di malignità.

In alcuni casi, quando tale disturbo raggiunge una notevole intensità, può insorgere un’ostruzione minzionale per cui l’uretra viene compressa e l’emissione delle urine è notevolmente diminuita. In tal caso si può avere un accumulo vescicale del liquido urinario che può determinare una dilatazione vescicale.

Le forme maligne di neoplasie prostatiche sono riconducibili all’adenocarcinoma: si tratta di un tumore con evoluzione estremamente lenta, in quanto per svilupparsi può richiedere fino a 10-20 anni. A seconda del tipo di tumore, si distinguono differenti generi di cellule neoplastiche caratterizzate da una diversa malignità.

Che cos’è la prostatite

La prostatite è una sindrome infiammatoria della prostata causata dall’attacco di agenti patogeni di solito di natura batterica, che può colpire individui di tutte le età.

Esistono quattro differenti generi di prostatite:

prostatite di tipo primo, si tratta di un disturbo di natura batterica che ha un andamento caratterizzato da fasi acute;

prostatite di tipo secondo, rappresenta la fase cronicizzata del tipo primo;

prostatite di tipo terzo, è un disturbo cronico che non dipende da infezioni batteriche;

prostatite di tipo quarto, è una malattia asintomatica che può rimanere quiescente per lungo tempo.

 

I primi tre tipi di prostatite sono caratterizzati da un insieme di sintomi:

difficoltà urinaria, accompagnata da spasmi dolorosi a livello rettale, inguinale e scrotale, e saltuariamente durante l’eiaculazione.

febbre alta accompagnata da brividi,

astenia e malessere generalizzato,

disuria ed ematuria,

emissione di urine maleodoranti,

riduzione del flusso urinario,

spasmi dolorosi durante la defecazione o i rapporti sessuali.

La diagnosi di questa malattia viene effettuata mediante analisi del sangue e delle urine, e in alcuni casi anche di campioni spermatici.
La terapia è strettamente condizionata dalla gravità della sintomatologia, e in generale si avvale di antibiotici mirati nei confronti delle specie batteriche coinvolte.

I batteri che provocano l’insorgenza di prostatite acuta sono spesso i medesimi coinvolti nelle infezioni delle basse vie urinarie, oppure nelle infezioni trasmissibili sessualmente come clamidia, gonorrea o sifilide.

In alcuni casi sono i batteri che popolano l’intestino come l’Escherichia coli a causare l’insorgenza della prostatite, in quanto la contiguità anatomica tra retto e prostata rappresenta un fattore predisponente per l’insorgenza di tale disturbo.

Esistono dei fattori di rischio per la prostatite batterica, che sono:

– infezione delle basse vie urinarie;
– scarsa idratazione;
– rapporti sessuali promiscui;
– cateterismo vescicale;
– lesioni a livello dell’intestino retto;
– diminuzione delle difese immunitarie;
– diabete;
– orchite.

Qual’è la terapia

Come accennato sopra, il trattamento d’elezione della prostatite batterica è rappresentato da una terapia farmacologica a base di antibiotici mirati, che deve essere protratta per diverse settimane anche dopo la scomparsa dei sintomi.

Altri farmaci che possono essere utili sono gli antinfiammatori (FANS) come ibuprofene e paracetamolo, o gli alfa-bloccanti, che svolgono l’azione di rilassare la muscolatura liscia della prostata, tra questi i più comunemente impiegati sono il tamsulosin, la terazosina, e la doxazosina.

Oltre a tali rimedi farmacologici, risulta fondamentale una corretta idratazione per assicurare il ricambio metabolico di tutte le cellule dell’organismo.

Sono disponibili in commercio anche alcuni integratori studiati appositamente per la cura della prostatite; si tratta di prodotti naturali soggetti a libera vendita.

PRODOTTO CONSIGLIATO PER CURARE LA PROSTATITE:

prosta system funziona

 

Prostatricum

Si tratta di un prodotto appartenente alla categoria dei fitofarmaci, costituito da una miscela di principi attivi di origine naturale.

Ecco i principi naturali contenuti in Prostatricum:

estratto di echinacea, con spiccate attività antinfiammatorie, e rigeneranti su tutte le cellule danneggiate dalla prostatite;

zinco, agisce potenziando la funzionalità del sistema immunitario, e regolarizzando quella dell’apparato genitourinario;

estratto di ginkobiloba, che aumenta il flusso sanguigno a livello della ghiandola, potenziando gli scambi intercellulari, aumentando il recupero dell’organo in caso di infiammazione batterica;

estratto di Serenoa repens, che agisce a livello del processo di minzione, minimizzando la ritenzione urinaria, che spesso è una conseguenza della prostatite;

L-metionina, contribuisce a regolare il mantenimento di un corretto pH a livello vescicale, con conseguente effetto protettivo nei confronti di eventuali infezioni batteriche.

Al momento purtoppo Prostatricum non è disponibile.

Prosta System

Si tratta di un integratore costituito unicamente da prodotti vegetali, che favorisce la regolazione degli ormoni maschili, prevenendo l’insorgenza di disturbi alla prostata ed alle vie urinarie.
Inoltre, blocca l’azione dell’acido arachidonico esplicando un’azione antinfiammatoria ed antiedemigena.

I componenti di Prosta System sono:

– serenoa, che favorisce il corretto funzionamento delle vie urinarie;

ortica, che minimizza i processi infiammatori della ghiandola prostatica;

maca, che è un vegetale ad alto contenuto di betasistosterolo, conosciuto per l’azione tonica ed energizzante;

tygeum, particolarmente ricco di fitosteroli;

complesso vitaminico, costituito principalmente da vitamina E, che protegge le cellule dallo stress ossidativo;

zinco e selenio, che agiscono mantenendo livelli fisiologici di testosterone.

PRODOTTO CONSIGLIATO PER CURARE LA PROSTATITE:

prosta system funziona

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PERDI PESO CON QUESTA OFFERTA 4x1SCOPRI DI PIU'