Salute

Una donna deve dormire almeno 20 minuti in più di un uomo

Uno studio inglese ha confermato che l'universo femminile è più versatile di quello maschile, e necessita di più ore di sonno.

Una donna svolge tante, tantissime attività. Proprio per questo ha bisogno di dormire in media 20 minuti in più degli uomini per potersi ricaricare al meglio. La notizia arriva da uno studio inglese che si concentra sulle abitudini di uomini e donne e sul riposo.

La notizia arriva dall’Inghilterra, dove il dottore Jim Horne ha spiegato perché l’universo femminile abbia bisogno di più ore di sonno. Notoriamente, le donne tendono a svolgere più compiti, hanno più pensieri in una giornata e avranno bisogno di maggior riposo rispetto a un uomo.

Horne, che è esperto britannico in scienze del sonno, ha spiegato in un articolo, ripreso dalla National Sleep Foundation britannica, che il gentil sesso ha l’abitudine di usare di più il cervello. Lo sforzo è maggiore e quindi aumenta anche il bisogno di ore destinare al sonno durante la notte.

L’importanza di dormire tanto e bene: cosa dice lo studio britannico

Il direttore dello Sleep Research Centre della Loughborough University, ha analizzato i comportamenti di un gruppo di uomini e donne, concentrandosi sulle diversità nelle ore notturne. La mente femminile è più complessa e tale aspetto influenza il riposo. Senza dimenticare poi che la gravidanza, la manopausa e la sindrome premestruale possono rovinare la qualità del sonno. 

Dall’altra parte è emerso che le emozioni e gli stati d’animo non influiscono invece in modo così imponente sul riposo degli uomini. Il vissuto quotidiano incide direttamente sulle ore dormite da una donna, che ha meno tempo per recuperare. Pur essendo però colei che spreca maggiori energie durante la giornata.

“Le donne tendono a svolgere più compiti e usano più cervello rispetto agli uomini”, dice Horne.

Le differenze tra uomini e donne sul tema del riposo

Viene anche rivelato dallo studio che se un uomo o una donna svolgono una professione che includa scelte da compiere nel quotidiano, risulta indispensabile riposare bene. Ma la differenza resta anche in questo caso: un uomo medio avrà sempre bisogno di un quantitativo inferiore di ore di sonno.

Non importa quindi quale sia il lavoro svolto, è certo che vi siano differenze sostanziali in fase di riposo tra il cervello maschile e quello femminile.

L’intensità dell’attività cerebrale femminile richiederà sempre maggiori ore di sonno. Va detto però che, generalmente, tale fattore varia in base al soggetto. Ci saranno sempre persone che riescono a sentirsi perfettamente riposate dopo poche ore di sonno.

Una donna deve dormire almeno 20 minuti in più di un uomo
5 (100%) 1 vote

TI POTREBBE INTERESSARE:
Tags

Alessandra

Web writer nata e cresciuta a Bologna, tra tortellini e canzoni di Lucio Dalla e Gianni Morandi. Studentessa di Lettere Moderne con la passione per la scrittura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.