SaluteSESSO

Disfunzione erettile, L’olio di oliva è più efficace del viagra

Per i ricercatori dell’Università di Atene, l'olio può migliorare le prestazioni a letto, sostituendo le funzioni del Viagra.

Ma quale viagra: è l’olio di oliva che può fare la differenza. A dirlo è uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Atene, secondo il quale tale ingrediente può migliorare sensibilmente le prestazioni sotto le lenzuola.

Basta una piccola dose di questo condimento per poter fare la differenza: si parla di 9 cucchiai di olio, sufficienti per ridurre il rischio di disfunzione erettile fino al 40%. La ricerca, è stata presentata al Congresso dell’European Society of Cardiology, che si tiene a Monaco di Baviera.

Chiaramente si parla di dati sorprendenti, decisamente incoraggianti, che andrebbero così a superare i risultati del farmaco anti-impotenza. Senza dimenticare poi che l’olio ha un costo ridotto, è comunemente acquistato per cucinare, e non ha effetti collaterali.

AGGIORNAMENTO: 

Di recente è stato scoperto il Bio Tauro, un integratore alimentare in compresse molto utile come rimedio per disfunzione erettile, e ti aiuta ad allungare ed ingrossare il pene.

Che cosa dice lo studio greco sull’uso dell’olio di oliva

I ricercatori hanno deciso di chiamare in causa un gruppo di uomini, 660 persone con un’età media di 67 anni. Lo scopo era quello di dimostrare che tipo di effetti ha un’alimentazione mediterranea sul loro organismo: è emerso che chi si alimenta prevalentemente con pesce, frutta, verdura e legumi, ha meno problemi a letto. Anzi, può addirittura migliorare le proprie performance.

E il merito è dell’olio, che è quotidianamente presente nella dieta. Il suo uso favorisce questi 2 aspetti fondamentali:

  • Migliora la circolazione sanguigna dell’uomo;
  • Aumenta i livelli di testosterone nel sangue: ciò serve per ridurre il rischio di impotenza.

La ricercatrice Christina Chrysohoou, ha detto che gli uomini di mezza età, potranno quindi dire addio al rischio di impotenza, con un po’ di esercizio fisico e la giusta dieta. Ancora una volta, troviamo uno studio che esalta gli aspetti positivi della dieta mediterranea, e consiglia l’uso di olio d’oliva per ridurre ogni problematica legata alla disfunzione erettile.

Mai più senza olio d’oliva

In molti potrebbero quindi chiedersi perché ostinarsi a ricorrere a un farmaco per l’erezione, quando si può lottare contro il problema, agendo alla base.

Basta pensare a come agisce e funziona il viagra: ha effetto immediato, ma non è eterno, e ha effetti collaterali, tra cui disturbi visivi, mal di schiena e anche dolori alla testa.

Basta invece affidarsi all’extravergine di oliva per garantire proprietà molto interessanti all’organismo maschile. Il merito è sicuramente da attribuire alla presenza di acidi grassi monoinsaturi, fondamentali per prevenire le patologie cardiovascolari. E non possiamo non citare poi i polifenoli, potenti antiossidanti, e la ricca presenza di Vitamina E.

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE LE OFFERTE: CLICCA QUI


Tags

Alessandra

Web writer nata e cresciuta a Bologna, tra tortellini e canzoni di Lucio Dalla e Gianni Morandi. Studentessa di Lettere Moderne con la passione per la scrittura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PRODOTTO DELL'ANNO !SCOPRI DI PIU'