Dimagrire

Come dimagrire grazie al sonno

Tendenzialmente, quando si tratta di dimagrire, si parla principalmente di sana alimentazione e di attività fisica regolare. Tuttavia, ci sono degli aspetti della vita quotidiana che vengono lasciati in secondo piano, ma che sono altrettanto importanti. Le buone abitudini infatti, non si riferiscono semplicemente al consumo di alimenti corretti e di attività aerobica, ma si espandono anche nel letto.

In questo articolo dunque, tratteremo di come sia possibile perdere peso grazie a al sonno. Ci teniamo a sottolineare che questa pratica deve essere accompagnata da uno stile di vita sano, che influisca positivamente anche durante le ore notturne. Non sperare di mangiare cibo spazzatura e di dimagrire aggiungendo il pisolino pomeridiano, perché purtroppo non funziona così.

dormire fa dimagrire

La scienza: dormire fa dimagrire

Ebbene sì, non siamo noi a dirlo, ma la scienza. Potrebbe sembrare un sogno, o un realtà troppo bella per essere vera, ma attraverso diversi test è stato dimostrato che dormire aiuta a dimagrire. Com’è possibile? Te lo spieghiamo ora. In sostanza, perdere peso dipende molto dal rispetto del rapporto sonno-veglia, che permette di mantenere l’equilibrio metabolico, fondamentale per contrastare i chili in più.

Quando si dorme di meno infatti, questo rapporto viene messo sotto sopra, e a farne le spese è la tua forma fisica. Un’insufficienza di ore di riposo infatti, non solo rallenta il metabolismo, ma ti porta a bruciare meno calorie e ad avere più fame. In particolare, quando si dorme poco, la voglia di carboidrati, zuccheri e grassi aumenta in maniera esponenziale. Il desiderio di colmare questo tipo di voglia infatti, è talmente alto che è molto difficile da contrastare.

Mentre dormiamo, il nostro corpo continua a funzionare, mantenendoci in vita e protraendo le funzioni che svolge anche quando siamo svegli. L’insieme delle funzioni svolte dall’organismo durante la notte prende il nome di metabolismo basale, che tradotto significa: le calorie che bruciamo a riposo. Quando le ore di sonno diminuiscono, il metabolismo basale rallenta, e le calorie vengono eliminate con più difficoltà.

Inoltre, mentre dormiamo, la quantità di leptina viene aumentata, mentre viene diminuita la grenilina. La prima è l’ormone della sazietà, mentre la seconda è l’ormone che stimola la fame. Bene, quando dormi poco e male, i due ormoni vengono invertiti, motivo per il quale avverti un senso di fame maggiore a discapito delle ore di sonno perdute.

Come migliorare la qualità del sonno

Come avrai capito leggendo il paragrafo precedente, dormire è importante, sia per quanto riguarda la tua silhouette, sia per la salubrità dei tuoi organi. A volte però, capita di avere dei problemi legati al sonno, dati magari da un momento di stress eccessivo. Quest ultimo poi, è un nemico non indifferente se stai cercando di perdere peso, perché ha lo stesso effetto negativo della riduzione delle ore di sonno.

Ad ogni modo, ci sono dei modi naturali che puoi utilizzare per favorire il sonno, e, di conseguenza, aumentare il tuo metabolismo basale. La melatonina, ad esempio, è un’ottima alleata sia per la tranquillità notturna, sia per alcune funzioni che svolge direttamente sull’organismo. Quest ormone naturale infatti, stimola la produzione del grasso beige, che porta più calorie ad essere bruciate e, contemporaneamente, gli accumuli di grasso a lasciare il corpo.

La melatonina la puoi trovare all’interno dei finocchi, dei pomodori e delle ciliegie, per cui non devi fare altro che iniziare a consumare di più questi alimenti. Un altro consiglio che ci sentiamo di darti per favorire il sonno e per trarne vantaggio dal punto di vista fisico, è quello di cenare presto. Questa è un’abitudine che spinge il corpo ad effettuare una specie di reset, che porta l’organismo a bruciare più grassi.

La modalità perfetta sarebbe quella di far passare più di 8 ore tra la colazione e la cena, di modo che il processo di eliminazione del grasso sia maggiormente favorito. Per fare ciò, non devi fare altro che organizzarti in modo da far passare queste ore tra il primo pasto e l’ultimo, mettendoci in mezzo un pranzo leggero. Poiché ci rendiamo conto che non sia una pratica semplice da seguire, ti consigliamo di svolgere questo tipo di abitudine circa 2 volte a settimana.

Infine, prima di andare a dormire, puoi aiutare il sonno consumando cibi contenenti la proteina della caseina, che si trova principalmente nei formaggi. Questo nutriente agisce in modo lento, e supporta la rigenerazione muscolare, che avviene durante le ore notturne.

L’integrazione alimentare

Dato che nei paragrafi precedenti abbiamo affermato che il sonno viene migliorato anche grazie alla qualità degli alimenti, ora ci teniamo a sottolineare l’importanza dell’integrazione. Se da una parte è vero che l’organismo funziona anche mentre dormi, dall’altra è altrettanto importante che gli organi siano supportati durante le loro funzioni. Ecco perché ti stiamo parlando dell’integrazione, proprio per dare al tuo corpo ciò di cui ha bisogno, ma anche per aiutarti a perdere il peso desiderato. In questo caso abbiamo pensato di proporti due integratori molto validi, ampiamente conosciuti ed utilizzati da una buona percentuale di persone.

Aloe Ferox

Il primo integratore alimentare che ci teniamo a farti conoscere è proprio Aloe Ferox. Questo prodotto, 100% naturale, è composto dalle proprietà dell’Aloe Selvatica, una pianta originaria del Sud Africa ma ormai molto conosciuta anche nel Sud-Est Asiatico. Le capsule contenute all’interno di Aloe Ferox infatti, contengono estratto puro di Aloe Selvatica, motivo per il quale è molto efficace.

L’utilizzo di Aloe Ferox avviene principalmente per tre motivi, che ora andremo a vedere insieme nello specifico. In prima analisi, il consumo quotidiano di questo integratore ti consente di andare a bruciare gli accumuli di grasso in modo sano e naturale, permettendoti di ritrovare la tua forma fisica in poco tempo. In seconda analisi, Aloe Ferox ha anche una potente azione disintossicante, che aiuta il tuo organismo a liberarsi dalle tossine in eccesso.

aloe ferox prodotto
CLICCA SULLA FOTO PER SCOPRIRE L’OFFERTA!

In questo modo il tuo fegato ed il tuo intestino ne risentiranno positivamente. Inoltre, all’interno dell’Aloe è contenuta una sostanza lassativa, l’aloina. Per questo motivo, l’assunzione di Aloe Ferox ti consente anche di ritrovare il tuo equilibrio intestinale, allontanandoti da qualsiasi sorta di gonfiore a livello addominale. Se ti stai preoccupando di correre il rischio di andare troppo in bagno, puoi stare tranquillo, in quanto si tratta di una compressa al giorno.

Inoltre, grazie alla sua azione disintossicante, anche la pelle ne risente positivamente, risultando più nutrita ed salutare. Anche per questo motivo, Aloe Ferox è un prodotto che ha conquistato l’apprezzamento sia di uomini che di donne in tutta Italia. Infine, come è ormai risaputo da tempo, l’Aloe svolge una potente azione lenitiva e calmante, che aiuterà il tuo organismo a rilassarsi in modo naturale, favorendo il sonno.

Grazie a questa serie di benefici, Aloe Ferox è stato ampiamente apprezzato dal pubblico, motivo per il quale ancora per qualche giorno sarà in promozione. In pratica al posto di acquistare una confezione a 49 euro, con la stessa cifra hai la possibilità di riceverne due. L’unica cosa che ti consigliamo è di non aspettare troppo, in quanto l’offerta è limitata.

BioSazio

Sempre rimanendo in tema della qualità del sonno data da delle abitudini alimentari corrette, ora parliamo di BioSazio, un integratore alimentare 100% naturale. La sua principale funzione è quella di ridurre notevolmente il senso di fame, che è un problema piuttosto comune di chi ha problemi di sonno. Il suo utilizzo inoltre, deve avvenire circa 20 minuti prima dei pasti, di modo da farti mangiare in modo contenuto.

Biosazio prodotto
CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCOPRIRE LA PROMOZIONE!

In questo senso, potrebbe esserti utile assumere BioSazio prima della cena, in modo da mangiare in modo moderato e non avere problemi di appesantimento durante la notte. Esattamente come Aloe Ferox, anche BioSazio si compone solamente di ingredienti che si trovano in natura, motivo per il quale è impensabile andare incontro a qualsiasi tipo di controindicazione.

BioSazio si compone di 4 ingredienti che svolgono azioni specifiche sull’organismo, vediamole insieme:

  • Barbabietola: le sue proprietà sono antiossidanti e depurative
  • Curcuma: questa spezia ha delle importanti proprietà antinfiammatorie, antiossidanti ed, infine, aiuta ad innescare il processo di perdita peso
  • Lino: considerato un ottimo alimento per la quantità di lecitina, acido linolenico e vitamina E in esso contenuta
  • Fibra di psillio: la sua presenza all’interno di BioSazio è fondamentale affinché i nutrienti siano assimilati nel modo più corretto possibile

L’unione di questi quattro ingredienti, come vedi, non si limita a ridurre il senso di fame, ma apporta diversi benefici al tuo organismo. In particolare, la presenza della curcuma aiuta il tuo metabolismo a funzionare in modo migliore, consentendoti di bruciare più calorie. Rimanendo in tema di bruciare i grassi a riposo, BioSazio ti consente di eliminare le adiposità localizzate anche mentre dormi, motivo per il quale è altamente consigliabile consumarlo prima della cena.

Inoltre, grazie alla barbabietola e alla curcuma, BioSazio svolge anche un’importante detox, depurando il fegato e l’intestino dalle tossine. Grazie al successo che sta avendo tra i nostri consumatori, che lo hanno recensito in modo molto positivo, ancora per qualche giorno potrai usufruire di una promozione speciale. Oltre ad un prezzo davvero molto economico d’acquisto, insieme all’integratore naturale ti verrà data in omaggio anche la dieta dei 5 giorni, che aumenterà l’efficacia di BioSazio.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PERDI PESO da soli 39 €SCOPRI DI PIU'