Cura del corpo

Dermopigmentazione: cos’è, e a cosa serve?

Il trattamento di dermopigmentazione è sempre più diffuso nei centri estetici e nei saloni di bellezza e ha numerosi vantaggi per chi desidera migliorare il proprio corpo e valorizzare la propria avvenenza. Ad esempio, è consigliato per eliminare eventuali discromie della pelle, cioè delle macchie che sorgono a causa dell’invecchiamento e dell’insorgenza dei radicali liberi, oppure dopo bruciature del sole o di fiamme libere subite nel lavoro, in cucina e nella vita di tutti i giorni.

Si rivolgono ai trattamenti di dermopigmentazione le persone che vogliono eliminare eventuali cicatrici, smagliature, residui di acne e brufoli, soprattutto se si tratta di inestetismi molto invasivi.

Cliccando su un sito autorevole di dermopigmentazione è possibile avere un quadro esaustivo di tutto quello che concerne questo trattamento all’avanguardia sia per eliminare cicatrici e bruciature, sia per simulare peluria e contrastare chiazze e alopecia.

Come funziona un trattamento di dermopigmentazione?

Un trattamento di questo tipo si avvale di tantissimi micro aghi che iniettano all’interno dell’epidermide dei pigmenti del tutto naturali, antitossici e bio-assorbibili.

In questo modo si riducono il più possibile i rischi di allergie e infiammazioni, oppure rigetti del colore. Il cliente che si sottopone ad un trattamento di questo tipo non ha bisogno di day hospital ma è pronto per affrontare i suoi impegni quotidiani dopo una sola seduta, proprio perché si sta parlando di un intervento del tutto innocuo e indolore.

È come una specie di tatuaggio benefico per la pelle, una quantità di colore non tossico e non nocivo che viene liberato sotto il primo stato dell’epidermide, il derma.

A cosa serve?

Sono davvero tanti i campi in cui il trattamento di dermopigmentazione trova efficacia. Ad esempio, molte donne soffrono di antiestetiche smagliature dopo la gravidanza e il parto, per questo motivo ci si rivolge alla dermopigmentazione per ridurle o eliminarle del tutto. Stessa cosa vale per le smagliature sulla pancia, sulle cosce e sui glutei, soprattutto dopo un dimagrimento repentino.

Con la dermopigmentazione si possono infoltire le sopracciglia con il potere cromatico, rendendole più definite e spesse. È un trattamento di bellezza molto diffuso tra le donne e le ragazze molto giovani, funziona come un make up semi-permanente pratico e funzionale soprattutto per le sportive.

Con lo stesso procedimento si possono pigmentare le chiazze di alopecia e rendere il cuoio capelluto più ricco, omogeneo ed equilibrato, per l’uomo ma soprattutto la donna che soffrono di calvizie e desiderano ritornare a sentirsi a proprio agio con il loro aspetto.

Il prezzo del trattamento varia a seconda dell’entità dell’intervento, ma si può approfittare di vantaggi e offerte proposte dal centro estetico e dal salone di bellezza.

Redazione

Curiamo la redazione di Curarsibene.it con passione ed impegno, cercando di dare quante maggiori informazioni utili ai nostri lettori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sgonfia la Pancia ed Elimina i GrassiSCOPRI DI PIU'