Salute

Cos’è l’acne e le sue forme

Prova subito Helix Extra per eliminare l'acne

Con il termine Acne si intende una particolare malattia della pelle, molto diffusa soprattutto nel periodo dell’adolescenza, che si caratterizza per un’infiammazione – più o meno grave – del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso collegata. Tale infiammazione da luogo alla comparsa dei tanto odiati e antiestetici ‘brufoli’. L’acne colpisce alcune parti specifiche del corpo dell’individuo, ovvero, il viso, le spalle, il torace e il dorso.

Gli elementi caratterizzanti dell’acne

Sono essenzialmente tre: la seborrea, i comedoni e le papule o le pustole.

Con il termine seborrea si intende un aumento delle secrezioni grasse della pelle, mentre, i comedoni altro non sono che dei tappi di sebo che comunemente vengono chiamati ‘punti neri’. Le papule, invece, sono i classici foruncoli che, quando sono pieni di pus, vengono detti pustole. In presenza di questi tre fattori si può parlare di acne.

Prova subito Helix Extra per eliminare l’acne

Compila il formulario qui sotto con i tuoi dati e ottieni questa OFFERTA LIMITATA oggi stesso!

Gli stadi di evoluzione dell’acne

Solitamente l’acne attraversa tre stadi di evoluzione: la fase comedonica, la fase infiammatoria e la fase pustolosa. Nella prima fase si osserva la formazione dei comedoni, ovvero, dei piccoli tappi di sebo che vanno ad ostruire i bulbi piliferi dando luogo ai punti neri.  La fase successiva è quella infiammatoria. I comedoni, infatti, favoriscono il proliferare dei batteri anaerobi della pelle che ne causano l’infiammazione, dando luogo ai foruncoli rossi che sono detti ‘papule’. Nel terzo e ultimo stadio, infine, le papule si infiammano e si trasformano in ‘pustole’ poiché al loro interno si forma del ‘pus’.

Studi di settore hanno dimostrato che l’acne è più diffusa nei giovani  maschi dai 14 ai 19 anni e nei soggetti con pelle chiara, mentre è più rara tra le persone di colore e quelle orientali. Non si tratta di una malattia ereditaria, ma, alcune ricerche avrebbero rivelato l’esistenza di una forma di predisposizione genetica. Non è possibile stabilire con esattezza la durata dell’acne, ma, nelle sue forme più comuni si manifesta in corrispondenza con l’inizio della pubertà e si protrae fino a i 20 anni al massimo. In alcuni casi, però, può scomparire e ricomparire ad intervalli fino ai 30 anni.

I vari tipi di acne

L’acne può manifestarsi in varie forme e con vari stadi di gravità. In dermatologia si distinguono diversi tipi di acne tutte con cause e fattori diversi. Ecco alcune tra le forme più comuni e diffuse:

  • L’Acne Vulgaris che è quella particolare forma di infiammazione che si manifesta nel periodo dell’adolescenza a causa dell’aumento degli ormoni androgeni (maschi) o avere origine surrenalica (femmine).
  • L’acne Rosacea, insieme all’acne vulgaris è tra le forme più comuni. In questo caso si nota pelle arrossata in corrispondenza di fronte, naso, guance e torace.  Colpisce principalmente i soggetti con carnagione chiara.
  • L’acne in età adulta che è dovuta principalmente a fattori come stress, abuso di farmaci o squilibri ormonali. Tale forma di acne ha un’incidenza maggiore nei soggetti tra i 30 e i 40 anni.

Altre forme di acne meno diffuse sono invece: l’acne cheloidea che colpisce soprattutto i soggetti di discendenza africana e si caratterizza per la comparsa di pustole sulla nuca; l’acne neonaturum che interessa i neonati e scompare da sola; e l’acne di Maiorca così chiamata perché si sviluppa solo nei mesi estivi e si manifesta con la formazione di pustole e papule.

Per quanto concerne, infine, le forme più gravi di acne ci sono l’acne Conglobata, l’Acne Cistica e l’Acne Fulminante. Tutte e tre possono provocare cicatrici profonde sul volto e in particolare l’Acne cistica può portare addirittura alla modifica dei lineamenti. L’acne fulminante, invece, è accompagnata da febbre, dolori articolari e aumento dei globuli bianchi nel sangue. Solitamente questo tipo di acne è dovuto ad un aumento eccessivo di testosterone nel sangue.

Cos’è l’acne e le sue forme
3.7 (73.33%) 3 votes

Iscriviti al Canale Telegram di Curarsibene.it per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ed offerte ---> ISCRIVITI
TI POTREBBE INTERESSARE:
Tags

Redazione

Curiamo la redazione di Curarsibene.it con passione ed impegno, cercando di dare quante maggiori informazioni utili ai nostri lettori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.