Cucina e alimentazione

Cioccolato Gianduia un vero toccasana: aiuta il cuore

Secondo uno studio, questo prodotto aiuta a preservare la nostra salute, agendo anche sulle arterie.

Buono, gustoso e presentato in ogni possibile variante! Il cioccolato è uno di quei prodotti che fa davvero bene alla salute. Grazie a uno studio è emerso che la sua importanza è davvero incredibile. Consumare il cioccolato Gianduia permette di migliorare le condizioni del nostro cuore, oltre a donare elasticità delle arterie.

Insomma, questo peccato di gola, merita di essere fatto! La ricerca italiana del dipartimento di Medicina Interna del policlinico Umberto I di Roma, condotta da Francesco Violi, ha chiamato in causa una serie di fumatore.

E’ stato controllato e analizzato l’effetto di questo tipo di cioccolato sul loro benessere ed è emerso che la variante Gianduia è ottimale, e migliore rispetto al cioccolato al latte.

Che cosa dice lo studio italiano

La nocciola tonda del Piemonte aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, e contiene alta percentuale di antiossidanti, polifenoli e vitamina E.

La ricerca italiana, pubblicata da Internal and Emergency Medicine, dice che il gianduia è l’ottimo alleato dei fumatori. Sono stati presi 20 dipendenti dal fumo, e già dopo 2 ore dall’assunzione di questo prodotto, è stata notato un incremento dell’elasticità delle arterie.

Da notare che il cioccolato fondente, non aveva mai fatto emergere questo tipo di effetto. Per questo è consigliabile consumare gianduia in tavolette, oppure nella sua variante in crema, ed è bene che entri a far parte regolarmente del nostro stile alimentare.

Cioccolato Gianduia a tavola

Come accennato prima il cioccolato è sì, un alimento ricco di principi nutritivi, ma fondamentale per proprietà salutistiche. Se proviamo a pensare al suo uso a tavola, notiamo sicuramente che in media il cioccolato è spesso usato come cibo “snack”, ma tale scelta potrebbe essere limitata.

All’interno di uno stile alimentare equilibrato, è importante che non manchi mai il cacao e i suoi derivati, perché in quantità adeguate garantisce l’apporto quotidiano di oligonutrienti. La presenza di antiossidanti di natura fenolica, permette al cioccolato di contribuire in modo prepotente alla prevenzione di patologie degenerative, come è anche l’aterosclerosi.

E’ quindi preferibile abituarsi, e abituare i nostri familiari (bambini compresi) a unire sempre il gusto alla buona cultura del cibo, che ci regalano moltissimi alimenti con comprovata attività biologica. L’importante è consumare il cioccolato nelle giuste dosi, senza mai eccedere.

Cioccolato Gianduia un vero toccasana: aiuta il cuore
5 (100%) 3 votes

TI POTREBBE INTERESSARE:
Tags

Alessandra

Web writer nata e cresciuta a Bologna, tra tortellini e canzoni di Lucio Dalla e Gianni Morandi. Studentessa di Lettere Moderne con la passione per la scrittura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.