Dimagrire

I cinque cibi da evitare per dimagrire

Oggigiorno c’è una grande confusione per quanto riguarda la questione legata all’alimentazione da seguire durante una dieta pensata per la perdita di peso. Questo perché, come sempre, le informazioni sono tante, e non sappiamo più a chi dare la nostra fiducia. Inoltre, la maggior parte delle persone, va alla ricerca di scorciatoie per dimagrire senza impegno e costanza, pensando che qualcuno abbia a disposizione la bacchetta magica. In realtà però, c’è bisogno di un reale impegno, specie per quanto riguarda un mondo ampio e complesso come quello alimentare. Per aiutarti a fare chiarezza a riguardo, grazie al nostro team di esperti, abbiamo pensato di riportarti i consigli relativi ai cibi da evitare per raggiungere più facilmente i tuoi obiettivi.

cosa non mangiare per dimagrire

Quali cibi è meglio evitare per dimagrire?

Alcuni alimenti, come la pizza, i dolci, e quelli dei fast food, è abbastanza scontato che non debbano far parte della tua alimentazione se desideri perdere qualche chilo. In questa sede però, porteremo alla luce quegli alimenti che apparentemente sembrano innocui e che in realtà possono contribuire in maniera negativa al raggiungimento dei tuoi obiettivi. Ad ogni modo, tieni in considerazione che una dieta equilibrata non prevede l’eliminazione totale di nessun alimento, si tratta più di trovare il modo di mangiare in maniera diversificata.

Olio e sale

I primi due alimenti che ci sentiamo di elencare sono proprio l’olio ed il sale. Nonostante non siano cibi veri e propri, questi due condimenti sono piuttosto dannosi durante un periodo di dieta, e sono i primi che dovresti cercare di ridurre in maniera importante. Un cucchiaino di olio infatti, contiene quasi 90 kcal, e ciò significa che se non misuri la quantità che ne versi sulla tua leggera insalata, tutti i tuoi sforzi sono vanificati. Dall’altra parte però, non puoi neanche pensare di eliminarlo completamente, in quanto l’olio è molto importante sia per i processi del transito intestinale, sia per la sua funzione calmante, che evita il reflusso gastrico.

Dall’altra parte, il sale è abbastanza famoso per trattenere i liquidi che in realtà dovremmo espellere tramite le urine, ed effettivamente è così. Il sale infatti, è il principale fattore dello sviluppo della buccia d’arancia, la rinomata cellulite. Inoltre, anche gli specialisti tendono a diminuire la sua quantità all’interno dei pasti, poiché si è soliti condire quasi ogni piatto con il sale. Anche qui però, la sua totale assenza potrebbe verificarsi come un problema. Se da una parte troppo sale è dannoso per il trattenimento dei liquidi, e di conseguenza per la perdita di peso, dall’altra svolge delle funzioni importanti: assicura il corretto funzionamento della tiroide, mantiene stabile la pressione sanguigna e mantiene sano il sistema nervoso.

I salumi

Un’alimento spesso sottovalutato sono i salumi, come prosciutto crudo, mortadella, pancetta e via discorrendo. Nonostante vi siano delle carni più magre, come per esempio la bresaola, i salumi in generale dispongono di un elevato contenuto calorico, e sono ricchi di sale, spezie ed conservanti. Chiaramente ci sono cibi ben peggiori da evitare, ma come detto inizialmente, il nostro intento è quello di portare alla luce quegli alimenti a cui non avresti pensato. In una dieta pensata per la perdita di peso infatti, raramente troviamo la voce consuma 200 grammi di mortadella, proprio perché, pur essendo carne, è molto grassa, unta e calorica. Anche in questo caso, puoi pensare di assaporare i tuoi salumi preferiti una volta ogni tanto, ma ti sconsigliamo il loro consumo quotidiano.

Bevande zuccherate ed alcolici

Infine, non potendo qui dilungarci eccessivamente, l’ultimo alimento che ci sentiamo di nominare sono le bevande zuccherate e gli alcolici. Le prime sono probabilmente più dannose dell’alcol, in quanto più gustose e deliziose, specie per i bambini. Abituare i propri figli a bere questo genere di bevande, per esempio, è dannoso per la loro salute, in quanto contengono un’elevata quantità di zuccheri. Lo stesso discorso vale all’interno di un discorso come la perdita di peso, che certamente non viene favorita dall’assunzione di bevande così ricche di zucchero.

Per quanto riguarda gli alcolici, bisogna attuare una distinzione tra i vini ed i super alcolici, in quanto si tratta di un danno leggermente diverso. Nel caso in cui dovessi scegliere, è molto meglio optare per un bicchiere di vino, invece che per un drink o per un super alcolico. Questi ultimi infatti, sono molto più calorici e ricchi di zucchero, oltre che rimanere nell’organismo per più tempo. Altri alimenti che ti consigliamo di eliminare dalla tua dieta sono: la maionese, il seitan,i condimenti pronti ed il cioccolato al latte.

Un’aiuto efficacie: la buona integrazione

Oltre a quello che abbiamo appena visto ed analizzato per quanto riguarda il regime alimentare, un’ottimo modo per integrare il tuo periodo di dimagrimento è quello di utilizzare integratori naturali destinati alla perdita di peso. Poiché anche in questo mondo vi è una disinformazione piuttosto consistente, il nostro consiglio è quello di diffidare dall’assunzione di integratori che non siano a base di ingredienti naturali, specie se non prescritti da uno specialista.

Dopo aver sottoposto il nostro staff all’utilizzo di due integratori specifici, questi sono stati selezionati ed ampiamente premiati da parte del pubblico, che si dichiara soddisfatto dai risultati ottenuti tramite il loro utilizzo. Ci teniamo nuovamente a sottolineare che gli integratori di cui andremo a parlare sono 100% naturali, e che non comportano alcuna complicanza o effetto collaterale.

Piperina & Curcuma Plus

Piperina & Curcuma Plus è un’integratore naturale costituito sostanzialmente da tre ingredienti che concorrono alla perdita di peso: la Piperina, la Curcuma ed il Silicio Colloidale. La prima è l’ingrediente che va ad agire direttamente sul metabolismo, evitando la creazione di nuove cellule adipose e, di conseguenza, la diminuzione del peso corporeo. La seconda invece, è da tempo conosciuta per le sue azioni benefiche e depurative dell’organismo, contribuendo all’espulsione delle tossine e dei liquidi in eccesso. Grazie a questo processo quindi, hai anche la possibilità di ritrovare la tua regolarità intestinale, e di non provare più sensazioni di gonfiore addominale. Infine, il Silicio Colloidale svolge un’azione protettiva alla cute, ai denti, alle ossa e ai tendini, oltre che rinforzare le proprietà della Piperina e della Curcuma.

 

I benefici offerti da questo integratore sono molteplici, e garantiti dagli ingredienti naturali appena descritti. In prima analisi, l’assunzione di Piperina & Curcuma Plus consente di bruciare i grassi in eccesso anche a riposo, grazie alla sua azione termogenica. In secondo luogo velocizza in maniera significativa il metabolismo corporeo, consentendoti di bruciare più calorie e di assimilare i nutrienti in maniera più equilibrata. Infine, ti aiuta anche per quanto riguarda la riduzione del senso di fame, un aspetto piuttosto difficoltoso durante un periodo di dieta serrato o prolungato.

Tutti questi benefici, hanno portato questo integratore ad essere molto conosciuto e desiderato tra il pubblico, motivo per il quale è in atto un’offerta limitata sull’acquisto del prodotto. Grazie al successo che ha avuto, e che sta avendo, ad oggi è possibile acquistare Piperina e Curcuma con l’offerta 4X1! In altre parole, acquistandone una confezione, la seconda ti verrà data in regalo! Dal momento che stiamo andando verso l’estate, la seconda confezione potrebbe essere un presente interessante per una persona a te cara.

BioSazio

L’integratore naturale BioSazio invece, aiuta il processo della perdita di peso in una maniera leggermente differente da Piperina e Curcuma. I principali ingredienti di questo integratore sono la barbabietola, la curcuma, il lino e la fibra di psillio, tutti componenti naturali. I primi due sono fondamentali per l’azione antiossidante che svolgono, senza parlare della funzione depurativa, che consente l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso. Per quanto possano sembrare banalità, in realtà la ritenzione idrica non è altro che il risultato di un accumulo di liquidi nel tempo, perciò l’azione detox è molto importante. Il lino invece, è molto conosciuto ed apprezzato per le sue qualità nutrizionali, ed in particolare per l’abbondanza di vitamina E contenuta al suo interno.

Biosazio
CLICCA E SCOPRI LA PROMOZIONE!

Infine, la fibra di psillio è l’ingrediente che lavora sull’assorbimento sano ed equilibrato dei nutrienti, un’altro fattore spesso sottovalutato per la salute dell’organismo. Dal malassorbimento dei nutrienti infatti, possono scaturire delle problematiche piuttosto fastidiose a livello intestinale, che non portano al semplice gonfiore dell’addome. In sostanza quindi, il BioSazio è un’integratore che agisce su diversi fattori dell’organismo, ma sopratutto ha un’azione efficace per la riduzione del senso di fame. Questa infatti, può definirsi il principale problema che si riscontra durante un periodo di dieta, specie se non si è abituati ad avere un regime alimentare del tutto sano.

L’integratore si presenta di un colorito violaceo, che ricorda proprio quello della barbabietola, sottoforma di polvere. Quest’ultima deve essere sciolta in un bicchiere d’acqua ed assunta circa 20 minuti prima dei pasti principali, poiché, andando a creare una sostanza gelatinosa nello stomaco, durante il pasto si avrà la sensazione di avere meno fame. Anche in questo caso, poiché BioSazio sta avendo molto successo tra i consumatori, vi è un’offerta lancio imperdibile: insieme all’integratore viene data in omaggio la dieta dei 5 giorni, da poter abbinare all’utilizzo della bevanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PERDI PESO da soli 39 €SCOPRI DI PIU'