Salute

Calvizie, Recupera l’80% dei capelli persi con una terapia italiana

Il merito è di una terapia biologica e cellulare dell'Idi di Roma

E’ possibile dire addio alle calvizie? Sembra proprio di sì. Il merito è di una terapia tutta italiana, che permetterà agli uomini (e alle donne) di poter riavere l’80% dei capelli persi. Lo studio è stato effettuato dai ricercatori dell’Istituto dermopatico dell’Immacolata Irccs di Roma.

Si parte da un’innovativa terapia biologica e cellulare, che si affida all’infiltrazione di derivati del sangue, con la quale sono stati trattati pazienti affetti da alopecia androgenetica. A pubblicare lo studio è la rivista americana Dermatologic Surgery, che evidenzia quanto siano importanti le piastrine e alcune proteine che troviamo nel sangue.

Il tutto viene abbinato a un emoconcentratore, prodotto da un’azienda italiana: L-PRF, che è ricco di plasma, piastrine, globuli bianchi e fibrina.

Leggi anche: Foltina Plus, rimedio per la caduta dei capelli

La ricerca più importante per contrastare le calvizie

Per oltre 3 anni, sono state prese in esame ben 168 persone: 102 sono uomini e 66 sono donne, con età media che va da 28 a 36 anni. I pazienti perdevano capelli a causa dell’alopecia androgenetica. L’autore dello studio, Giovanni Schiavone che è responsabile dell’Unità di Medicina rigenerativa dell’Idi di Roma, ha spiegato quanto emerso dallo studio.

Sembra che l’applicazione di tale terapia riguardi anche quei “pazienti che hanno perso i capelli a causa della chemioterapia”. Si parte da un prelievo di sangue effettuato sul paziente: questo viene poi separato dal resto con l’uso dell’emoconcentratore. A questo punto si va a iniettare il plasma nella zona in cui sono caduti i capelli.

I miglioramenti ottenuti, sono stati evidenziati su pazienti che sono stati colpiti da una forma severa di alopecia.

Quante volte va effettuata la terapia?

La terapia viene usata più volte, poiché non ha fatto registrare alcun effetto collaterale. Si parla solo di un lieve gonfiore o bruciore per i primi 2-3 giorni dal momento dell’iniezione. Ma tutto si risolve in modo spontaneo.

Al momento, chiunque voglia sottoporsi al trattamento può recarsi presso l’Unità di medicina rigenerativa dell’Idi di Roma. Sarà necessario effettuare prima una visita dal dermatologo, prima di procedere con questa tecnica della medicina rigenerativa, che è già riuscita in passato a contrastare diverse malattie. Citiamo tra tutte l’artrosi al ginocchio.

Il costo di questo trattamento, in regime convenzionato, si aggira attorno a 1.500 euro. Non un costo accessibile, ma prova a pensare a tutti i soldi che sono stati spesi in lozioni. Si tratta sicuramente di un investimento più sicuro e meno esoso!

Nuovo Rimedio per la Caduta dei Capelli

Di recente è stato scoperto un nuovissimo rimedio per la caduta dei capelli, e si chiama Foltina Plus.

Consigliamo di cliccare qui sotto su scopri di più per tutte le informazioni:

Tags

Luana

Studentessa di Informatica alla Facoltà di Scienze di Tor Vergata, è blogger prolifica e scrittrice in erba. Aministratrice di oltre 200 domini sul web, si diletta nella scrittura di articoli relativi al SEO, salute e al Web Design.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sgonfia la Pancia ed Elimina i GrassiSCOPRI DI PIU'